Menu

NUOVA IS: IL PRIMO DIESEL DI LEXUS

La nuova Lexus IS, in vendita da gennaio 2006, è il secondo modello creato secondo l’ “L-Finesse”, la speciale filosofia di design di Lexus che rafforza ulteriormente l’identità di brand. Come già visto sulla GS, anche lo stile della nuova IS esprime l’estrema purezza e l’innovativo design razionale profondamente radicato nella cultura giapponese.

La nuova IS segna il debutto del primo motore diesel di Lexus. Il nuovo motore Common Rail di 2231 cm3 combina caratteristiche di funzionamento estremamente fluide e silenziose con la disponibilità di elevati livelli di coppia e potenza: 130kW (177CV) a 3600 giri/min e 400Nm tra 2000 e 2600 giri/min. Ciò permette alla IS 220d un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 8,9 secondi ed una velocità massima di 215 km/h con un consumo medio di 6,3 litri per 100km.

Sulla nuova IS 220d debutta la “Lexus Clean Diesel Technology”, il cui elemento fondamentale è il catalizzatore DPNR (Diesel Particulate Nox Reduction) a 4 vie. Questa tecnologia permette alla IS 220d di posizionarsi facilmente al di sotto dei limiti previsti dalla normativa EURO IV.

La nuova IS è disponibile anche con una inedita motorizzazione a benzina V6 di 2,5 litri.

La nuova IS diesel è inoltre equipaggiata con l’esclusivo sistema di sicurezza Lexus VDIM, che coordina e ottimizza la gestione integrata dei sistemi dinamici del veicolo. Sulla versione a benzina è poi disponibile il sistema di sicurezza Pre Crash System (PCS) ed il Cruise Control Autoadattivo (ACC). Su ogni versione ci sono 10 airbag di serie, tra cui gli airbag anteriori per le ginocchia del guidatore e del passeggero.

A richiesta, su ogni versione, è disponbile il Multimedia Pack, un nuovo modo di intendere l’intrattenimento a bordo. Il pack si compone di:sistema audio Mark Levinson, progettato appositamente per la nuova IS, con un aplificatore a 10 canali e 300W, Navigatore satellitare a 32000 colori, telecamera posterioe, lettore DVD con Dolby Digital Sorround 5.1 ed interfaccia Bluetooth.

Per altre immagini della nuova IS clicca sul link in basso “Nuova IS Gallery”