Menu

MOTOR SHOW DI GINEVRA 2005

PRIMA MONDIALE DELLA NUOVA BERLINA IS

Il 1º marzo lo Stand della Lexus del Motor Show di Ginevra, ha presentato la nuova berlina IS. Questo nuovo modello, tanto importante per Lexus in Europa, è anche il primo prodotto Lexus ad essere equipaggiato con tecnologia diesel.

‘Ci siamo particolarmente impegnati nella cura dei dettagli. La nuova IS, essendo una Lexus, non può semplicemente adottare nuove tecnologie. Tutto deve raggiungere la perfezione e funzionare nell’insieme meravigliosamente.’ Suguya Fukasato, Ingegnere Capo, Lexus IS.

Stabilendo un nuovo tipo di standard in quanto a dinamiche di guida, lusso a bordo ed eccellenza ergonomica, questa nuova IS – la nuova generazione delle berline sportive compatte di Lexus – fa il suo debutto mondiale nell’edizione 2005 del Motor Show di Ginevra. Basato sul successo della prima IS, l’assortimento del nuovo modello offre un’esperienza esclusiva, altamente sofisticata nell’ambito del segmento premium D.

La nuova generazione IS segna anche l’introduzione del primo motore diesel di Lexus. L’unità più potente nella sua categoria, il nuovo motore da 2.2 litri, completamente in alluminio, ricalca i più esatti standard di Lexus in quanto a performance e raffinatezza. Combina in modo eccezionale silenziosità, caratteristiche di funzionamento ultra-morbide, con una disponibilità di torsione e una potenza di prima classe.

L’introduzione di un motore diesel nell’ambito dei modelli Lexus avrà un’importanza fondamentale per la forza del marchio in tutta Europa. ‘Il Diesel ha un’importanza cruciale per il successo di qualsiasi marchio in Europa’, considera Karl Schilicht, Vicepresidente di Lexus Europa. ‘Il nostro primo motore diesel ci aprirà il mercato e situerà Lexus allo stesso livello degli altri produttori.’

CONCEPT CAR LF-A – PRIMA EUROPEA

Il quarto prototipo LF consecutivo analizzato dalla rivoluzionaria direzione di progettazione della Lexus, la LF-A, combina la raffinatezza del lusso di una vera Lexus con le dinamiche di guida e le performance di una supercar a due posti ad alto rendimento. È caratterizzata da un motore capace di sviluppare più di 500 CV di una capacità cubica di meno di 5.0 litri. Un approccio radicale verso la misura dei componenti e l’assemblaggio ha creato un design compatto con sporgenze molto corte, sia nella parte anteriore che in quella posteriore e la perfetta distribuzione anteriore/posteriore dei pesi, essenziale per ottimizzare la manovrabilità e la stabilità a grandi velocità.