Menu

Anticipation – lda 2016|Lexus deign events

Il rinomato team di design Studio Formafantasma si è ispirato alla filosofia di design, all’abilità di lavorazione e alle tecnologie avanzate di Lexus per realizzare una mostra immersiva alla Settimana del Design di Milano 2016 (Salone del Mobile). L’evento “Lexus – An Encounter with Anticipation” costituisce il nucleo della nostra presentazione alla più grande esposizione mondiale di design presso lo Spazio Lexus – Torneria, dal 12 a 17 aprile, con un’anteprima per la stampa prevista per l’11 aprile.

Questa esperienza multi-livello cattura lo spirito dell’anticipazione continua, che rappresenta il fulcro del nostro approccio al design. Tutto questo grazie all’influenza dell’Omotenashi (il tradizionale senso di ospitalità giapponese) che ci suggerisce come realizzare vetture straordinarie in grado di rispondere alle esigenze di ogni singolo guidatore. L’installazione interpreta anche l’essenza della nostra innovativa tecnologia delle celle a combustibile idrogeno, come evidenziato nella sorprendente concept car limousine

LF-FC

. La prima stanza di questa installazione, suddivisa in tre parti, si caratterizza per nuovi elementi d’arredo creati da Formafantasma utilizzando lo stesso accurato processo di verniciatura e finitura manuale da noi usato per realizzare l’impeccabile finitura della concept car

LF-FC

. Passando nella seconda stanza, ai visitatori viene presentata un’inaspettata rimodulazione del sorprendente design degli esterni della

LF-FC

. Un tributo al team di progettazione Lexus nella sua incessante ricerca della perfezione e anticipazione della mobilità del futuro.

L’ultima stanza contiene invece una nuova scultura cinetica, basata sull’atomo di idrogeno e alimentata da un’applicazione della straordinaria tecnologia delle celle a combustibile, utilizzata sulla

LF-FC

. Un’esperienza include anche le nuove preparazioni culinarie dello chef Yoji Tokuyoshi, ispirate alla relazione esistente in natura tra l’idrogeno e l’acqua e presente nell’avanzato sistema di celle a combustibile Lexus.

Così spiegano i designer italiani di Formafantasma con sede ad Amsterdam: “Era nostra intenzione riconciliare lo spirito lungimirante dell’anticipazione, fondamentale …

read more

SOING-DIA9

(In collaborazione con CNR-IGGI di Pisa)

Rilievi geochimici basati sui flussi di gas dal suolo sono stati utilizzati sin dai primi anni di questo secolo per studiare. 1) le interazioni e gli scambi di gas tra l’atmosfera, la biosfera e la litosfera, 2) la geologia del sottosuolo e 3) i processi chimico-fisici ambientali. In questo contesto le misure del flusso di CO2 dal suolo rivestono particolare importanza essendo questo composto gassoso, insieme al metano, il costituente principale del biogas nelle discariche di RSU.

A parità di altre condizioni, il movimento dei fluidi in superficie è regolato essenzialmente dalla permeabilità dei terreni attraversati, quindi alti flussi di gas verranno misurati in corrispondenza di fratture ed alti relativi di permeabilità.

Inoltre per aree di limitata estensione è possibile stimare il flusso totale di CO2 (e quindi di biogas) dal suolo a partire da misure puntuali.

Queste misure possono risultare molto utili quando si vuole verificare l’effettiva impermeabilità di una copertura o riconoscere l’eventuale presenza di zone a degassamento anomalo e quindi individuare la presenza di fratture che possono agire come vie preferenziali di fuga del biogas o ancora quando si vogliono avere informazioni quantitative sul flusso totale di biogas emesso da una data area.

Lo strumento di misura del flusso di CO2 misura in continuo la concentrazione di CO2 permettendo così una immediata valutazione del tasso di incremento del biossido di carbonio ed è in grado di fornire misure dai suoli a prescindere dalla conoscenza delle caratteristiche dei suoli stessi e dalla conoscenza del regime di flusso. In pratica non è necessario tenere conto di alcun coefficiente empirico, che tenga conto delle caratteristiche del suolo, per trasformare il gradiente di concentrazione misurato in flusso. Lo strumento, fissata l’altezza della camera di accumulo, fornisce direttamenete il valore del flusso di CO2 dal suolo.…

read more

Noleggio Auto a Nimes

Confronta & Risparmia sul tuo noleggio a Nimes

Nimes è una destinazione turistica molto popolare per diverse ragioni, non da ultimo per gli edifici romani che ancora rimangono a ricordare l’importanza della città al tempo dell’Impero Romano. L’Aeroporto di Nimes è piccolo ma ha voli regolari e vi è un collegamento ferroviario ad alta velocità da Parigi e dalla Costa Azzurra. Lo sviluppo di Nimes si deve al’imperatore Augusto, che ha ampliato quella che fino al suo arrivo era una piccola città di guarnigione con la costruzione di un foro, il tempio, l’anfiteatro e l’acquedotto, che divenne il Pont du Gard sopra il fiume Gard. Nel corso degli ultimi due secoli la città è cresciuta grazie ad un importante industria tessile.

Cose da fare a Nimes

Oltre ad esplorare gli affascinanti edifici romani e gli altri siti storici della città, Nimes è anche un ottimo punto di partenza da cui partire per esplorare lo straordinario paesaggio della Camargue, una zona che ospita uccelli migratori selvatici e cavalli bianchi selvaggi, simbolo della regione. Le spettacolari vedute delle Cévennes distano pochi chilometri, così come le città storiche di Montpellier e Arles. Noleggiare un’auto a Nimes vi assicurerà la giusta libertà e comodità per rendere il migliore possibile il vostro viaggio, per ottenere le offerte più convenienti e trovare il veicolo giusto per voi fate una ricerca su NoleggioAuto.it, dove troverete tutte le informazioni necessarie per noleggiare una vettura a Nimes. Nessuna visita alla città può dirsi completa senza visitare i resti della città romana. Il gioiello è l’anfiteatro romano straordinariamente ben conservato, costruito nel 100 dC per ospitare 24.000 spettatori, ancora con i suoi piani superiori intatti e i vari passaggi e le entrate che tenevano i patrizi a parte dal popolo. La Maison Carré è un tempio di forma rettangolare eretto …

read more

Auto – Stradali – Ignis

La nuova Suzuki Ignis. E’ un’auto compatta, giusto? Ma aspettate un attimo. Guardate l’altezza da terra. Quelle linee piene. I mancorrenti al tetto. C’è molta essenza di un 4×4 in quest’auto. Non dovrebbe perciò stupirvi il fatto che Ignis sia disponibile anche con trazione sulle quattro ruote. E’ un’auto che bada a se stessa. E a voi. Può essere compatta, ma all’interno troverete un grande spazio di carico e una varietà di comodi vani portaoggetti. E dato che c’è spazio per cinque passeggeri, non dovrete godervi da soli le prestazioni e il comfort che offre. Naturalmente potrebbe nascere qualche invidia. E’ un rischio. Ma con un’auto come questa, sarà l’unico rischio che correte.

Ignis è progettata per ispirare sicurezza. L’alta posizione di guida e l’eccellente visibilità globale offrono al conducente un senso di controllo irraggiungibile da qualsiasi altra auto compatta. L’aspetto cosi solido di Ignis non si ferma all’apparenza. Grazie al suo ampio vano bagagli Ignis ti permette di trascorrere una serena giornata di shopping caricando ogni cosa, dalla spesa quotidiana agli oggetti più ingombranti, senza nessun problema.

Il paraurti posteriore è alla stessa altezza del pianale di carico, perciò non è necessario alcun fastidioso sforzo per sollevare i bagagli oltre la soglia. Inoltre le cinque porte facilitano notevolmente anche l’ingresso di un po’di amici. E’ versatile ed entusiasmante come una carta di credito, senza limiti di spesa… Qualche volta volete prendervela comoda. Ammirare il panorama. Prendere un po’ di sole. Ma ci sono delle volte che dovete solamente arrivare. Subito. Quando il tempo è vostro nemico, certamente non pensate alle prestazioni del suo motore bialbero, totalmente costruito in alluminio, 1.3 litri 16 valvole. Siete semplicemente soddisfatti che, quando premete sull’acceleratore, lui risponda. Immediatamente, con grande potenza.

INTERNI…

read more

Fuoristrada – Jimny

Il lancio di JIMNY rafforza ulteriormente la posizione di SUZUKI come leader sul mercato dei veicoli innovativi, non solo rendendo omaggio allo stile di vita di chi la possiede ma migliorandone anche la qualità. In un mondo di uniformità, dove le auto devono rientrare in segmenti di mercato tradizionali e dove le linee tendono ad essere sempre più simili le une alle altre, JIMNY è diversa. Occupa un posto a parte nella sua categoria ed ha una sua identità assolutamente personale.JIMNY è l’ultima nata di questa linea innovativa di veicoli, che si distinguono perché nascono da una valida esperienza e perché sono stati progettati tenendo conto prima di tutto delle esigenze del cliente. JIMNY è un veicolo per la città e per la campagna, con prestazioni da vero fuoristrada 4×4. E’ un veicolo che non pone limiti ai differenti stili di vita ma che, anzi, ne migliora la qualità aggiungendo stile e personalità.

Il look di JIMNY è giovane ed elegante e questo la rende particolarmente attraente, ma è comunque anche una vera 4×4, quando viene utilizzata fuori strada. Combinando dimensioni esterne compatte e manovrabilità eccellente, JIMNY è un vero successo in città, dove permette di guidare e parcheggiare agevolmente.

Quando i limiti della città vengono abbandonati, il suo motore, da 1.3 litri benzina, Vi porterà facilmente ovunque vogliate andare grazie al suo styling adatto ad ogni tipo di terreno, sostenuto da un scocca portante indipendente e dalle sospensioni a molle elicoidali, che assicurano di poter viaggiare liberamente anche sui lunghi percorsi.

Questa vettura è originale ed ha stile, ma è anche pratica, piacevole da guidare e considera il design un fattore chiave, pur mantenendo inalterata la filosofia SUZUKI di unicità, sportività ed alta qualità.

Unicità – Suzuki ha un’alta considerazione dei propri clienti ed apprezza il fatto che essi …

read more

Innovazione nel design Lexus L-Finesse

L-FINESSE

L-Finesse significa progettazione e tecnologia d’avanguardia applicate con classe. Ma in questa semplice definizione c’è molto di più, c’è la filosofia Lexus. Classe è la parola che ci ispira e che sta dietro alla nostra idea di lusso. Una filosofia che trova i suoi principi più profondi nell’ospitalità e nell’estetica giapponese, ed è al tempo stesso un concetto evolutivo altamente dinamico.

Vi sono tre principi fondamentali:

ANTICIPAZIONE CONTINUA

Siamo fedeli al concetto di Omotenashi, il senso di ospitalità giapponese. Perché non ci accontentiamo di soddisfare semplicemente le esigenze e le aspettative di un cliente. Noi le anticipiamo. In questo modo, ciò che serve è sempre disponibile al momento giusto. Non importa che si tratti di potenza o del sistema di illuminazione interno. Il cliente è sempre al centro di ogni esperienza Lexus e, con il pieno controllo dell’auto, è felice di esserlo.

SEMPLICITÀ INCISIVA

In Lexus esploriamo ogni possibile sviluppo della tecnologia e del design. La nostra sfida è far sì che ogni auto regali un piacere istintivo, anche semplicemente guardandola. Per raggiungere questo obiettivo abbiamo lavorato molto, ma i clienti coglieranno solo la purezza del risultato finale.

ELEGANZA

Una Lexus resta sempre al centro dell’attenzione, anche dopo il primo sguardo. Perché più la osservate e più vorreste continuare a farlo. In Lexus parliamo di “viaggi visuali”. Una carrozzeria dalle linee eleganti che confluiscono in dettagli unici con repentini cambiamenti di ritmo. Pura audacia espressiva che si fonde con una compostezza estremamente equilibrata. Dinamismo e tranquillità si integrano in un tutt’uno. Questo è quello che noi chiamiamo eleganza.

Torna su…

read more

Noleggio Auto a Funchal

Confronta & Risparmia sul tuo noleggio a Funchal

Funchal è la capitale dell’isola portoghese di Madeira. Una piccola isola esuberante che si trova appena al largo della costa occidentale dell’Africa, popolare destinazione dei turisti europeri in cerca di una via di fuga relativamente vicina, per tutto l’anno solare. Funchal era un tempo un importante centro di trasporto, così chiamata per la sua splendida abbondanza di finocchio (funcho), e la zona è ancora famosa per le sue bellezze naturali, giardini verdeggianti ed eccellenti escursioni.

Cose da fare a Funchal

Essendo una delle più belle città del Portogallo, esplorare Funchal a piedi o con una vettura a noleggio renderà il vostro viaggio istantaneamente rilassante. D’obbligo una visita al rinomato lungomare che porta da Funchal a Câmara de Lobos – dove Winston Churchill soleva soggiornare per dipingere – ricompensandovi con una vista mozzafiato. Per i buongustai sono presenti numerosi luoghi di ristorazione premiati da numerose stelle Michelin, ma non mancheranno i ristoranti a conduzione familiare, deliziosamente autentici, nel centro storico di Funchal. Assolutamente da provare la delicatezza del pesce locale ‘Espada’, che è molto più buono di quello che sembra! Una zona di bellezze naturali dove sarà possibile scoprire alcuni dei rari fiori presenti sull’isola e gli splendidi giardini che Madeira ha da offrire, come ad esempio quelli dei Giardini Botanici, a breve distanza dal centro della città, raggiunti dalla famosa funivia di Funchal che, sorvolando sui tetti della città, vi porterà al cospetto di un posto magnifico dalla vista mozzafiato, con ornamenti cinesi frutto di un particolare gusto etnico degli inglesi, che per primi elessero quest’isola come perfetta via di fuga dalla quotidianità.

Le attrazioni principali…

read more

Noleggio Auto a Carcassonne

Confronta & Risparmia sul tuo noleggio a Carcassonne

Godetevi il vostro soggiorno di piacere a Carcassonne rendendo il vostro viaggio comodo e pratico grazie ad una vettura a noleggio. Grazie al noleggio auto potrete scoprire il vasto patrimonio culturale e gastronomico che questi luoghi hanno da offrire. Noleggiare una vettura vi darà modo di esplorare la città e tutta la zona circostante, piena di storia e di natura, così come altre magnifiche cittadine nei pressi di Carcassonne.

Su NoleggioAuto.it potre comparare le offerte delle migliori compagnie di noleggio presenti a Carcassonne, proposti a prezzi imbattibili. Le possibilità saranno davvero illimitate!

Cose da fare a Carcassonne

A Carcassonne avrete modo di scoprire la forte presenza della Spagna nella città francese. Il clima, la gastronomia e il temperamento festaiolo vi ricorderanno certamente un certo stile spagnolo. Eppure, sarete all’interno di un comune francese nel dipartimento di Aude, nella regione della Linguadoca-Rossiglione. Il gioiello di architettura medievale per cui è rinomata Carcassonne, è la fortificazione che abbraccia l’intera città, che risale all’epoca gallo-romana.

Ma Carcassonne possiede tantissime altre risorse turistiche, attira i suoi turisti grazie ai suoi paesaggi, un castello di grande pregio e grazie al Canal du Midi, un canale artificiale lungo 241km che collega l’Oceano Atlantico al Mar Mediterraneo, superando un dislivello di ben 190 metri grazie alle sue 103 chiuse. Fu uinaugurato nel 1681, ed è oggi totalmente navigabile, permettendo lo svolgimento di diverse attività all’aria aperta lungo il suo corso.

I monumenti e il patrimonio storico di Carcassonne raccontano 2500 anni di storia della città, senza considerare che il Canal du Midi e la città medievale sono stati eletti patrimonio mondiale dell’UNESCO. La città medievale è costruita sulla riva destra dell’Aude e ha in se oltre 2000 anni di battaglie combattute con le popolazioni più svariate. Questa “città murata” …

read more

Noleggio auto in Cile

Noleggio auto Cile

Noleggiare un’auto in Cile è la soluzione ideale per scoprire un Paese ricco di bellezze naturali e di storia, dove è possibile trovare panorami mozzafiato davanti ai quali non si può che fermarsi ad ammirare incantati le meraviglie della natura.

Dopo aver noleggiato un’auto in Cile è possibile dedicarsi a diversi itinerari, tutti molto interessanti. Ne abbiamo scelto per voi uno che passa dal suggestivo deserto di Atacama.

Alla scoperta del Cile con un’auto a noleggio

Per noleggiare un’auto in Cile e poi partire alla scoperta del deserto di Atacama è possibile iniziare il viaggio da Calama. Cosa si può vedere in questa città? Molto interessante è la locale cattedrale di San Giovanni Battista. Da non perdere è anche la miniera di Chuquicamata, la più grande a cielo aperto esistente al mondo.

Dopo aver scoperto le bellezze di Calama e dei suoi dintorni non resta che prendere l’auto presa a noleggio in Cile e, guidando per circa 100 km verso sud, raggiungere San Pedro de Atacama. Questo centro urbano, dove abitano poche migliaia di persone, si trova a 2.500 metri di altitudine. Situato in pieno deserto di Atacama, è uno dei luoghi più aridi del mondo.

Il viaggiatore che arriva in questo luogo non può che rimanere stupito davanti al contrasto tra le case bianche e le pochissime macchie di verde presenti nella zona. In questa zona merita una visita il Salar de Atacama, il più grande lago salato del Cile situato a circa 100 km dal centro urbano di San Pedro de Atacama.

Rimanendo in questa zona e guidando sempre per pochi chilometri fuori dal centro urbano di San Pedro de Atacama è possibile visitare la zona dei geyser di El Tatio. Qui è impossibile non rimanere colpiti davanti al fascino dei campi geotermici circondati dalle …

read more

Noleggio Auto a Thionville

Confronta & Risparmia sul tuo noleggio a Thionville

Thionville è un comune nel dipartimento della Mosella, nella regione della Lorena, in Francia. La città si trova nei pressi del fiume Mosella. Antica roccaforte appartenuta ai duchi di Lussemburgo e Borgogna prima, alla Spagna, alla Germania e alla Francia poi, la “Métropole du Fer” si estende sulla riva sinistra della Mosella. In città sono presenti alcune belle dimore, un parco nato sui resti dell’antica fortezza che proteggeva la città, mentre nei pressi si trovano le opere in ricordo della I guerra Mondiale, che qui infuriò, soprattutto lungo la vicina linea Maginot. Se siete appassionati di storia e volete visitare i posti delle più famose battaglie o semplicemente godervi le campagne e la natura circostante, la scelta giusta è quella di noleggiare una vettura a Thionville. Su NoleggioAuto.it troverete i migliori prezzi del mercato e potrete prenotare comodamente da casa.

Cose da fare a Thionville

Una passeggiata nei vicoli della città non può che essere gratificante e rilassante. I turisti godono di un sontuoso paesaggio fatto di palazzi e strade ricche di storia. Diverse zone della città erano roccaforti carolinge, come testimoniano alcuni resti e monumenti. La ricchezza architettonica di Thionville si esprime anche attraverso i vari edifici di eccezionale fascino. Nel centro della città, le facciate e gli edifici risalenti al XVIII secolo, riflettono il passato e le influenze della città. Tra questi merita sicuramente una visita la Tour aux Puces chiamata anche “tour au Puits” (Peetz Turm), questa torre dell’XI e XII sec. ha, come testimoniano i suoi quattordici lati, un’architettura complessa. Ospita il Museo della regione di Thionville, dove scoprirete la storia di Thionville e dei suoi dintorni in un percorso a cinque tappe che va dal paleolitico al basso Medio.

Le attrazioni principali…

read more

Noleggio Auto a Northampton

Confronta & Risparmia sul tuo noleggio a Northampton

Northampton si trova in una posizione perfetta per esplorare le Midlands e tutta la costa orientale dell’Inghilterra, ed è famosa per ospitare importanti produzioni di pelletteria di altissima qualità e artigiani delle calzature. Anche se l’industria è oramai quasi scomparsa, c’è ancora la possibilità di comprare scarpe fatte a mano. La città si sviluppò moltissimo in concomitanza della costruzione del Castello di Northampton in epoca medievale, occasionale residenza reale e sede del Parlamento d’Inghilterra. Purtroppo con la restaurazione del re Carlo II, dopo la guerra civile inglese, il castello e le mura storiche della città furono in gran parte distrutte e Newcastle tornò a prosperare solo dopo l’apertura del Grand Union Canal nel 19° secolo. La piazza del mercato, risalente al 13° secolo, è una delle più grandi in Gran Bretagna e la città può ancora vantare un centro commerciale estremamente fiorente. C’è anche una chiesa rotonda del 12° secolo unica nel suo genere, sul modello della Chiesa del Santo Sepolcro a Gerusalemme.

Cose da fare a Northampton

Chi sceglie Northampton come base avrà bisogno di una macchina a noleggio: c’è così tanto da vedere nei dintorni, dalla pista del GP di Silverstone alla casa signorile di Althorp, la casa d’infanzia della principessa Diana. Noleggiare un’auto per la vostra visita non potrebbe essere più semplice: basterà effetturare una ricerca su Noleggioauto.it e prenotare una vettura da ritirare nel punto che preferirete. Esplorando la città non potranno sfuggirvi molte delle chiese presenti, con San Pietro e la Chiesa del Santo Sepolcro risalenti al periodo normanno. Come ci si potrebbe facilmente aspettare, il Northampton Museum and Art Gallery possiete gallerie dedicate alla storia della calzoleria, oltre ad esposizioni sull’insediamento preromano e sulle incursioni vichinghe. Billing Aquadrome è un parco divertimenti che si trova nella …

read more

SUZUKI Motorsport – CUP

SUZUKI CUP STORY

La Suzuki Cup nasce per volere della Suzuki Italia nel 1992, riprendendo la formula dei Trofei promozionali in voga negli anni ottanta.

Si presenta al panorama nazionale con la GSX-R 750, cilindrata decisamente elevata per l’epoca , nonostante questo viene però accolta con molto entusiasmo dai piloti che per la prima volta si sentono in sella ad una Superbike.

Grazie agli ottimi risultati della prima edizione, nel 1993 l’impegno viene raddoppiato con la nuova RGV 250 , categoria d’ingresso molto più facile rispetto alla 750 ma di grande spessore tecnico che regala ai numerosi iscritti soddisfazioni e divertimento. Negli anni seguenti la formula ripete il successo mantenendo le sue caratteristiche peculiari quali costi di iscrizione contenuti, gare combattute e alto livello dei partecipanti. Nel 1997 Suzuki Italia gratifica i suoi clienti sportivi con l’introduzione del nuovo modello GSX-R 600cc che ridefinisce i parametri prestazionali per la cilindrata. E l’accoglienza è delle migliori, con un ulteriore incremento degli iscritti per quella che ormai è divenuta la categoria di riferimento del Suzuki Cup. Il 1999 vede l’esordio della bicilindrica SV650 S, che dopo i brillanti risultati di vendita entusiasma in pista per la facilità di guida , le ottime prestazioni e i costi accessibili. Spinto dalle affermazioni del Suzuki Cup, negli anni 90 il panorama dei Trofei Monomarca si evolve rapidamente, contando a tutt’oggi 13 diverse proposte per portare piloti ed appassionati in pista.

Da sempre il trofeo si rivolge ad una utenza molto ampia, dall’amatore al pilota più esperto e smaliziato, soddisfando sia le necessità di budget più ristretti che le richieste di team più professionali. E dalle liste degli iscritti emergono negli anni piloti del calibro di Bussei, Migliorati, Battaini, Boscoscuro, etc. tuttora impegnati in competizioni di livello mondiale. Per il 2001 l’impegno di Suzuki Italia è …

read more

Uncategorized

Burgman AN 250

condividere la strada.

Ecco una sistemazione a cinque stelle per due persone su due ruote. Con il Burgman, tutto è progettato per alleviare lo stress da trasporto. La posizione di guida è incredibilmente naturale, i comandi sono diretti, la sella del passeggero è invitante almeno quanto quella del conducente e c’è spazio per parecchio bagaglio. Il Burgman ha una manutenzione ridottissima ed è economico da utilizzare. Lo schienale imbottito e le ampie pedane creano una posizione naturale, che invoglia il passeggero ad appoggiarsi, rilassarsi e godersi il viaggio. Inoltre, per facilitare salita e discesa dal Burgman, la forma della sella posteriore è profilata. Le maniglie sono fissate solidamente al telaio per dare una sensazione di sicurezza e nel caso in cui il carico supplementare sia costituito da bagaglio invece che da una persona, si possono agganciare attacchi (opzionali) per l’ancoraggio con corde elastiche. L’ampio parabrezza garantisce ulteriore confort ed è dotato di un’apertura alla base che crea un leggero flusso d’aria nella zona di guida ed è regolabile in tre posizioni per adattarsi alle diverse velocità e condizioni meteorologiche.

La capacità di carico del Burgman non ha eguali nel trasporto su due ruote. Sollevando la sella, troverete un enorme spazio di 53 litri- sufficiente per ospitare due caschi integrali o una “ventiquattrore” formato A3. Davanti al vano bagagli principale è previsto uno scomparto separato più piccolo per contenere utensili, manuali, penne ed altri oggetti necessari. Per chi lavora fino a tardi, una potente lampadina sotto la sella getta nuova luce sul vecchio problema di cercare al buio le proprie cose. Tra gli altri dettagli, sulla base del vano bagagli troverete anche sei ganci per fissare una rete (optional) portaoggetti. Le pareti e la base sono rivestiti per proteggere gli oggetti delicati. Le curve dei fanali anteriori e posteriori traggono ispirazione …

read more

Uncategorized

Noleggio Auto a Saint Etienne

Confronta & Risparmia sul tuo noleggio a Saint Etienne

Saint Etienne è una città in cui si mescolano armoniosamente i resti architettonici del passato e del presente. Gli appassionati di storia ed architettura non faticheranno a trovare piacere, visivo e culturale, nel patrimonio della città. Saint Etienne è situata nella regione sud-orientale del Hexagon. Conosciuta come la “città delle armi, del ciclo e del nastro”, Saint-Etienne è un vero centro turistico, con una ricchezza storica, culturale e architettonica. Al centro di un progetto di riqualificazione urbana, nel corso degli anni è diventata una delle capitali del design Francese. Classificata tra le città creative dall’UNESCO, Saint-Etienne è un gioiello di bellezza classica e moderna.

Cose da fare a Saint Etienne

Dicevamo che la bellezza di Saint-Étienne sta nell’aver mantenuto e valorizzato il suo passato – fortemente industriale – trasformandosi però in una città elegante e vivibile. La splendida Avenue de la Liberation è un esempio di questo: è costeggiata da una schiera di edifici in stile moderno, le cui facciate abilmente scolpite evocano la storia cittadina, mentre in Rue Michelet troverete negozi e boutique di lussoi. Non mancate di passeggiare per le vie pedonali che si diramano nei dintorni, come la Rue Denis Escoffier, la Rue des Martyrs de Vingre e la Rue Pointe Cadet, dove lungo il percorso troverete bellissimi monumenti seicenteschi tra cui la statua di San Giacomo da Compostela. Da non perdere, assolutamente, è il Musée de Massenet, oramai luogo di culto della città di Saint-Etienne, realizzato dal celebre scultore Joseph Lamberton. Situato all’interno di un grazioso giardino pubblico, l’edificio ospita un’interessante mostra in onore del compositore Massenet. Alla sommità di una collina alle spalle del museo troverete il magnifico Theatre de l’Opera: oltre ad offrire un panorama mozzafiato sui paesaggi dei dintorni e su tutta Saint-Etienne, il …

read more

Uncategorized

SUZUKI MARINE

“Telefona e vinci”

I consumatori dei prodotti promozionati troveranno sulla etichetta della bottiglia il regolamento del concorso e per partecipare al “telefona e vinci” dovranno semplicemente telefonare al n° 0354163163 dal 01.05.2004 al 30.09.2004. Infatti sarà sufficiente comunicare alcuni propri dati e rispondere esattamente ad una facile domanda sulla bottiglia o sull’etichetta del prodotto acquistato; automaticamente si attiverà il programma di assegnazione premi e in caso di vincita il partecipante verrà messo in contatto con un operatore, il quale, dopo aver preso i dati del vincitore, li trasmetterà a Comarketing Service. Contestualmente l’operatore chiederà al vincitore di inviare un’etichetta promozionale a Comarketing Service; l’avvenuta spedizione di questa prova d’acquisto sarà vincolante per il ritiro del premio. Sarà poi premura di Comarketing Service contattare il vincitore e dare le indicazioni per il ritiro del premio presso il concessionario Suzuki più vicino.

Si precisa che:

§ il numero telefonico è relativo ad una “normale” linea telefonica e pertanto il costo è quello normalmente praticato dai vari gestori telefonici e varierà in funzione del tipo di chiamata, ovvero urbana o interurbana;

§ il centralino telefonico sarà ubicato presso la Società Centax Telecom – Via Pignolo, 8 – 24121 Bergamo;

§ il servizio telefonico del concorso sarà attivo dal lunedì alla domenica, dalle ore 00:00 alle ore 24:00, a partire dal 01.05.2004 e fino al 30.09.2004 (vedi voce “periodo);

§ i partecipanti non potranno vincere più di un premio;

§ nell’arco dell’intero periodo di concorso verranno messi in palio n° 25 gommoni Suzuki (gommoni DS-360 AL equipaggiati con motore DF 9,9S);

§ eventuali premi residui nell’ultima giornata di concorso verranno assegnati nel corso dell’estrazione finale;

§ relativamente al servizio telefonico non è mai possibile determinare a priori quale sarà la partecipazione vincente e quella perdente; infatti, in modo da garantire al partecipante la buona …

read more